Tra gli "acquisti" più recenti di MakeTank c'è la linea di gioielli digitali Positivo | Negativo creata da Francesca Testa: si tratta di una collezione di oggetti che esplorano in vario modo l'unione degli opposti, simboleggiata dai soggetti ma anche dalla scelta cromatica e dalla concezione di design. Con Francesca abbiamo voluto esplorare il suo percorso creativo e approfondire la concezione alla base della sua collezione.

Francesca si laurea in Disegno Industriale e Ambientale presso la Scuola di Architettura e Design “E.Vittoria” dell'Università di Camerino di Ascoli Piceno. L'interesse verso il mondo della grafica e della comunicazione nasce dalla prima esperienza di stage universitario presso la Roland DG Mid Europe di Acquaviva Picena: "Un'esperienza entusiasmante e stimolante, che mi ha permesso di conoscere, a livello teorico, le principali tecnologie di stampa Roland e, a livello pratico, le diverse applicazioni grafiche realizzabili", racconta Francesca.

ciondolo_schizzo

Dopo la laurea continua a migliorare le conoscenze e competenze in ambito grafico a 360 gradi attraverso corsi ITFS di specializzazione, e-learning e da autodidatta. Inizia anche a maturare le prime esperienze lavorative in progetti di comunicazione offline/online, web design e web marketing come freelance, stagista e grafico full-time, in reparti marketing e agenzie di comunicazione. "Mentre nel mio lavoro di graphic/web designer mi soffermo molto sulla componente strategica di ogni progetto - racconta - per mantenerlo coerente nel rispetto del brief iniziale del cliente e dei vincoli progettuali e contestuali, Positivo | Negativo rappresenta il mio io bambino, la mia parte più intima, naturale e spontanea".

Positivo | Negativo in un certo senso racconta l'evoluzione personale e professionale di Francesca: "Dà forma alle mie più grandi passioni: dall’iniziale talento per il disegno a mano dell’infanzia, alla forte motivazione allo studio della filosofia nel periodo adolescenziale; dalla matura curiosità di esplorare il campo del design, fino alla consapevole passione per il mondo della comunicazione, della grafica e del digitale".

Il concept? Come racconta la nostra designer "Fu subito chiaro nella mia testa: illustrare una linea di gioielli digitali che, a livello microscopico di significante, raccontano la mia storia e, a livello macroscopico di significato, parlano all’uomo dell’uomo: dell’essere umano e della sua essenza. Questi ultimi sono temi centrali del pensiero filosofico moderno: l’essenza umana si realizza come una complessa e difficile armonia e unione di opposti, necessari e complementari per formare l’essere nella sua molteplicità. Nasce così Positivo | Negativo, che indaga l’esistenza umana mostrandoci gli opposti che vivono in noi".

ciondolo_vettoriale

Il filo conduttore delle collezioni - spiega Francesca - è l’unione degli opposti che formano l’essere nella sua molteplicità. Si concretizza nella forma così come nel contenuto dei pezzi realizzati: illustrati e progettati come un’unione di forme piene e forme vuote (da qui il nome di Positivo | Negativo) rappresentano visivamente opposti sentiti dai più giovani quali per esempio CANE/ gatto, oppure temi più maturi come MADRE /figlia, FEDE /ragione.

Questa concezione della linea si riflette anche nelle scelte relative al materiale, al colore e alla tecnica di produzione dei gioielli: "Ho immediatamente associato Positivo | Negativo al bianco e al nero (altro opposto) e da qui l’idea di realizzare per ogni gioiello una variante nera ed una bianca. Per quanto riguarda la tecnica di produzione, ho optato immediatamente per il taglio laser ritenendolo più funzionale alla realizzazione di oggetti che alternassero forme piene e vuote. La scelta del materiale è ricaduta su una tipologia di lastre in acrilico base per ammortizzare i costi e per rendere il gioiello finale più appetibile possibile alle potenziali acquirenti, anche sul lato economico".

ciondolo_terminato

Ai nostri designer chiediamo spesso quale sia l'oggetto che più li rappresenta o del quale sono più orgogliosi. Per Francesca è PARTIRE / Restare: "È quello che credo rappresenti meglio la mia essenza, la mia unicità, il mio modo di essere; quello che sento più vicino e nel quale riesco ad identificarmi meglio".

Come si spiega nella sua pagina dedicata, il ciondolo PARTIRE / Restare è rivolto a tutti coloro che, almeno una volta nella vita, hanno scelto di partire, di cambiare per poter restare in contatto con la parte più autentica di loro stessi , di riprendere in mano la propria vita. Per tutti coloro che tendono ad affrontare le proprie paure e che amano troppo la vita per sprecarla seguendo le scelte ed i sogni di altri.

ciondolo_terminato_2

E per la collezione non mancheranno le novità: "Vorrei portare avanti il progetto di Positivo | Negativo quale mia personale ed elegante ricerca di unicità e originalità, proponendo magari nuove collezioni dai temi diversi. Ho già molte idee che bollono in pentola", racconta Francesca.  "A breve sarà possibile richiedere anche gioielli su misura; si potrà infatti richiedere il disegno per un gioiello che rappresenti la propria personale idea di opposto, la propria essenza. Questi gioielli unici saranno raccolti in una collezione ad hoc e potranno essere scelti ed acquistati da tutti coloro che ne condividono le storie e le emozioni".

 

Leave a reply