Madesin Studio vince DesignWinMake Metal Edition. Alessandro Giacomelli e Marco Redaelli dello studio Madesin, sono i vincitori di DesignWinMake Metal Edition www.designwinmake.it, il contest di product design promosso da MakeTank, il service LaserMio (www.lasermio.com) e il web magazine Arredativo.it (www.arredativo.it).

Il loro “Luma”, portacandele in acciaio inox tagliato al laser, ha sbaragliato la concorrenza (oltre 40 i progetti in gara) e si è aggiudicato il podio più alto.

Alessandro Giacomelli (classe 1984) di Sondrio, e Marco Redaelli (classe 1987) di Trezzo sull’Adda, laurea in Industrial design al Politecnico di Milano, amano definirsi designer “controcorrente” e hanno molte idee in testa da realizzare. Li abbiamo conosciuti di persona a Firenze per la premiazione di “Luma” in occasione dell’opening event del festival Florence Design Week ed ecco cosa ci hanno raccontato.

luma-lasercutting-DWM-contest

Stefania Zorzan di Lasermio, Laura De Benedetto di MakeTank inieme a Alessandro Giacomelli e Marco Radaelli

 

Cosa rappresenta per voi la vittoria di DesignWinMake Metal Edition? La vittoria di DesignWinMake Metal Edition per noi rappresenta una rivincita, un nuovo punto di partenza. In passato abbiamo già partecipato e vinto diversi concorsi (internazionali e non) ma per motivi personali, per più di un anno, abbiamo interrotto il nostro percorso come MADESIN.

Proprio scoprendo il concorso DWM abbiamo deciso di riprovarci, di rimetterci in gioco nel mondo del design. Queste nuove formule di produzione e di vendita online crediamo siano il futuro e questo è stato proprio uno dei motivi che ci ha spinto a partecipare.

Come è nato e quali sono gli aspetti chiave del progetto “Luma”? Studiando le richieste del bando di concorso e l’attività dei promotori (MakeTank e LaserMio), abbiamo deciso di progettare un oggetto che risultasse “semplice”. Semplice a livello produttivo, di comprensione e usabilità, nonché facilmente commerciabile a livello ecommerce. Insomma facile no? [risata ironica].

Proprio andando a eliminare e semplificare è nato “Luma”, un portacandela composto da un unico foglio in acciaio inox tagliato a disegno, piegato e autoportante. “Luma” è leggero ed estremamente versatile, facile da inserire in qualsiasi contesto domestico. Il lato più poetico del progetto fa riferimento alla voglia di tornare “a lume di candela”, di rallentare, di fermarsi un po’ a luce soffusa nella propria intimità.

Luma_by_Madesin

Luma by Madesin

­

Sulla base della vostra esperienza di designer, quali ritenete siano le potenzialità della tecnica del taglio laser? Sicuramente è una tecnica che permette di avere massima libertà di disegno (geometrie complesse) oltre alla larghezza del solco di taglio estremamente ridotta e precisa su lamiere con spessore sottile (entro i 3/4 mm). Spesso esistono diverse possibilità per eseguire l'operazione di taglio richiesta e la decisione definitiva viene presa mettendo a confronto i costi dei singoli processi di taglio.

 

Leave a reply