MakeTank è un marketplace che ti consente di promuovere te stesso e vendere i tuoi prodotti in tutto il mondo. Da subito abbiamo pensato ad un marketplace bilingue che consente ai Maker italiani ed europei di vendere dovunque, con questo blog a supporto dal tuo Shop per raccontare la tua storia di Maker, il tuo processo creativo, gli oggetti che realizzi e le tecniche che utilizzi.

Per poter vendere in tutto il mondo, però, occorre essere al corrente di alcune informazioni ed adottare alcuni accorgimenti.

Inserisci dati per i pagamenti completi

Inserisci e controlla attentamente il tuo account PayPal (il metodo più veloce e più usato per l'e-commerce: verifica che sia attivo e, se non ce l'hai, crealo immediatamente) ed i tuoi dati bancari nel backend. Mentre per i bonifici all'interno di un paese basta il codice IBAN (International Bank Account Number) il codice univoco di identificazione del conto bancario per i bonifici internazionali è necessario aggiungere il codice SWIFT / BIC (Bank Identifier Code) che identifica la banca del ricevente. Se non trovi il codice SWIFT/BIC sul tuo estratto conto, rivolgiti in banca per poterlo ottenere ed inserire su MakeTank.

Attenzione al trattamento fiscale

Se sei un Vendor basato in un paese UE e vendi nel tuo paese  devi applicare l’IVA (ad es. oggi fissata al 21% in Italia ed in Olanda, al 19% in Germania, ecc.) sia al cliente privato che al cliente azienda. Se vendi ad un cliente in UE ma fuori dal tuo paese le vendite sono esenti IVA solo per clienti azienda (con Partita Iva). Per vendite extra UE le vendite sono esenti IVA per entrambi clienti privati ed azienda.

Ecco un semplice documento che puoi scaricare da questa pagina del sito della Provincia di Milano che parla del trattamento fiscale delle vendite per e-commerce. Leggilo attentamente e poi verifica con il tuo commercialista a seconda del tuo profilo fiscale (MakeTank non si pone come tuo consulente fiscale ma ti invita ad essere consapevole delle differenze che le vendite pongono a seconda del paese e del tipo di soggetto rappresentato dall’acquirente del tuo oggetto).

Controlla attentamente i costi di spedizione

Prima di aprire il tuo shop su MakeTank e aprirti alle vendite in Italia, in Europa e nei paesi extra-europei ti consigliamo di impacchettare tutti i tuoi oggetti imballandoli come se avessi ricevuto un ordine, di controllarne peso e misure e di verificare sui siti delle Poste e dei principali corrieri (in Italia è molto economico SpedireWeb mentre tra i corriere internazionali puoi contattare Bartolini, MBE, SDA, TNT, UPS, ecc.) il costo di spedizione per ognuna delle casistiche indicate.

MakeTank permette di attivare il profilo di spedizione più adatto in modo da mostrare al cliente il costo della spedizione più simile alla tua casistica in base al peso indicato per ogni singolo prodotto. Tieni presente che il peso non è sufficiente dato che per gli oggetti voluminosi occorre considerare anche il volume! Impara a progettare considerando anche le dimensioni del tuo oggetto imballato: a volte qualche cm in più di larghezza/altezza triplicano il costo della spedizione!

Imballa nel migliore dei modi il tuo pacco

Spedizioni lunghe e oggetti fragili richiedono la massima attenzione nell’imballo per non arrivare a destinazione danneggiati e dare origine ad un reso, che è comunque una perdita per il Vendor che ha già sostenuto e dovrà rimborsare le spese di spedizione. Sul sito ComeSpedire trovi la sezione ComeImballare con tanti utilissimi consigli sull’imballo perfetto di solito in cartone ma che richiede integrità esterna per garantire l’integrità della merce ed evitare il rifiuto del pacco, adeguata protezione interna – se necessaria - in polistirolo o pluriball, chiusura salda e riconoscibile con nastro adesivo – magari colorato - e nessuna sporgenza ma superfici più pulite possibile senza riciclare pacchi già usati con etichette di altre consegne.

Basta davvero poco: al primo ordine che ti arriva dalla Svizzera, degli Stati Uniti o dal Canada sarai pronto ad impacchettare e consegnare la tua merce dopo aver incassato sul tuo conto corrente i tuoi guadagni. Non perdere l’occasione di vendere all’estero le tue creazioni!

 

Leave a reply