MakeTank inizia a prendere forma: a settembre è partito il nostro magazine bilingue che intende porsi come punto di riferimento per la comunità Artigiani Digitali. Sabato 6 ottobre, in attesa del lancio del marketplace, MakeTank viene presentata per la prima volta in occasione di Digital Makers on Tour all’interno della manifestazione Internet Festival di Pisa.

Il nostro speech è stato accettato e attendiamo con ansia di conoscere il suo posizionamento all’interno della sessione che avrà luogo dalle 15.30 alle 17.30 presso la prestigiosa Scuola Sant’Anna di Pisa. Chi sono i Digital Makers? Secondo Digital Makers on tour sono coloro che “fondono la tecnologia con il saper fare, passato e futuro, tradizione e innovazione… che usano la rete come canale principale di comunicazione, per promuoversi, per vendere… Sono gli inventori del futuro.”

Ma per capire meglio chi siamo, segui il pitch di Laura De Benedetto, co-fondatrice di MakeTank, che mostrerà come MakeTank voglia dare un canale in più per i Digital Maker a livello italiano ed internazionale per potersi promuovere, per vendere le proprie creazioni e per poter accedere al crowdfunding senza perdere tempo e denaro. La creatività dei maker unita alle competenze di business dei fondatori di MakeTank saranno catalizzatori della Terza Rivoluzione Industriale resa possibile dall’accesso ai più innovativi processi di progettazione e strumenti di produzione.

Convinti che la condivisione sia alla base dell’innovazione, MakeTank ha intrapreso un progetto sfidante per dare spazio e visibilità all’inventiva dei Digital Maker ed intende collaborare con i principali coworking e fablab mondiali (è già sostenitore della neonata associazione FabLab Firenze). Partendo da Firenze che, oggi, in Italia, è all’avanguardia in ambito Digital Maker con protagonisti di indiscussa professionalità.

Tutti invitati, dunque, all’Internet Festival per conoscerci di persona e collaborare al lancio italiano e mondiale di MakeTank e… non aggiungiamo altre inutili parole perché il nostro motto è: time to make (tempo di fare). Ci vediamo a Pisa sabato pomeriggio!

 

Leave a reply